Luca III - Paolo Puliti organista

Vai ai contenuti

Dove c'è musica di devozione, Dio è sempre a portata di mano con la sua presenza gentile  (J. S. Bach)

I contenuti di questa pagina sono stati scritti appositamente per me dal carissimo e indimenticabile amico
Gualtiero Sollazzi che è tornato al Padre 1l 18 luglio 2018

La preghiera in Luca

A Luca è caro  mostrare Gesù in preghiera.
Un esempio per tutti: vedi 9,14.

È nella preghiera che il Maestro incontra il Padre.

All’evangelista preme molto far capire che chi vuol essere discepolo del Cristo deve pregare, sia personalmente sia comunitariamente.

È la prima e più grande esigenza di chi vuol essere discepolo. È dalla preghiera che nasce il rapporto nuovo e profondo con Dio.

Gesù prega, soprattutto nei momenti più importanti

La vita di Gesù è segnata dalla preghiera.

Quando si trova soprattutto in momenti per Lui decisivi.

Sottolineamone alcuni:

* Battesimo nel Giordano  (3, 21-23)  

* Scelta dei discepoli (6,  12-17)  

* Trasfigurazione  (9,28-30)  

* Getsemani  (22, 39-43)     

* Sulla Croce (23, 33-35)  (23, 46-47)


Gesù insegna a pregare

Volentieri il Maestro raccoglie il desiderio dei suoi.
"Insegnaci a pregare" gli chiedono.

E Lui insegna loro il 'Padre nostro' (11, 1-5)  
Per aiutare i discepoli alla fiducia nella preghiera, racconta loro la parabola dell'amico importuno (11,5-14),  con una conclusione inaspettata.

I tre verbi

Gesù usa 3 verbi (nella Bibbia il 3 è numero perfetto) riguardo alla preghiera:

Chiedete - Cercate - Bussate.

È l'invito, pieno di amore, a una preghiera sempre fiduciosa.


Facciamoci qualche domanda

- Chiedo al Maestro con molta umiltà e fiducia "insegnami a pregare?"

- Nei momenti più difficili, impegnativi della mia vita e di quella familiare prego come ha fatto Gesù?

- Con la preghiera faccio miei i dolori e le suppliche che salgono dall'umanità?

- La mia preghiera è solo chiedere o soprattutto lodare -ringraziare- intercedere- benedire?

Gualtiero Sollazzi

Webmaster: Paolo Puliti Collaborazione: Federica Frediani
Torna ai contenuti